Conferenza GARR 2017 “The data way to science” Venezia 15-17 Novembre

Vieni a trovarci a Venezia dal 15 al 17 novembre alla conferenza Garr 2017 “THE DATA WAY TO SCIENCE” dove BG&Partners e Sony saranno sponsor ufficiali!

Ubicast: l’innovativa piattaforma di streaming per conferenze ed eventi adatta per una vasta gamma di applicazioni, tra cui:

– Registrazione di lezioni – Ottimo per digitalizzare le lezioni per poi distribuirle automaticamente in forma di coinvolgenti video con funzionalità di ricerca.

– Creazione di MOOC – Adatto a creare video di apprendimento interattivi e di alta qualità per programmi di corsi MOOC (Massive Open Online Course).

– Formazione online – Possibile e facile creare moduli di apprendimento video flessibili e coinvolgenti rivolti a dipendenti, clienti e partner.

– Webcast – Per la riproduzione in streaming di conferenze ed eventi per un pubblico globale, in diretta o on demand.

I contenuti video generati dall’utente sono diventati il modo più diffuso ed efficace per condividere informazioni. UbiCast consente a università, college e aziende di creare e condividere contenuti video multimediali ricchi di informazioni, trasmessi dal vivo o on demand in base alle esigenze del pubblico. Facile da utilizzare, scalabile e dai costi ridotti, UbiCast gestisce ogni fase della produzione e della distribuzione di contenuti video di qualità professionale, dalla registrazione e l’editing alla pubblicazione, la gestione e l’analisi dell’utente.

E’ tornata la promo migration! Risparmia fino al 33% passando a Creative Cloud for Teams

Se sei in possesso di Adobe Creative Suite 3 o versione successiva, approfitta dell’offerta entro il 3 marzo 2017 ore 13:00 e passa a Creative Cloud for Teams, risparmiando fino al 33%.
Accedi alle app più recenti, tra cui Adobe Photoshop CC, InDesign CC e Illustrator CC e integra le tue app creative con il servizio Adobe Stock per creare contenuti unici.
PIANO OFFERTA
  • Singola applicazione a € 240* (invece di € 360)
  • Tutte le applicazioni a € 600* (invece di € 840)
  • Tutte le applicazioni + Adobe Stock a € 960* (invece di € 1200)
 
*Prezzo iva esclusa, abbonamento annuale. Promozione riservata ai clienti che non hanno già usufruito della promozione migration precedente. 

Nuova promo Acrobat DC Vip

BG&Partners, fino al 2 dicembre 2016 (ore 12), riserva uno sconto esclusivo del 15% a chi acquista minimo 5 postazioni di Adobe Acrobat DC Vip. Per ordini superiori alle 10 postazioni sono previsti ulteriori sconti a partire dal 20%. Richiedi subito il tuo preventivo!

**La promo è soggetta ad approvazione del produttore.

Passa a Office 365 a consumo, la soluzione più semplice e proficua per la tua azienda

Da oggi BG&Partners entra a far parte del programma Microsoft Cloud Solution Provider!
Il nostro portfolio si arricchisce di nuove soluzioni strategiche per dare supporto alle aziende nel loro percorso d’innovazione e crescita flessibile.

In linea con la crescente attenzione delle realtà italiane verso il cloud computing, attraverso il programma Cloud Solution Provider, Microsoft intende fornire una serie di vantaggi, risorse e strumenti che permettono di creare incredibili opportunità di business in un mondo sempre più orientato al cloud e alla mobilità.

La nuova formula di abbonamento Office 365 ti consente di utilizzare i servizi a consumo e in abbonamento cloud in modo semplice e proficuo.

Office 365 è un abbonamento annuale che include:

  • Applicazioni di Office complete installate: Word, Excel, PowerPoint, Outlook, Publisher, OneNote, Access e Skype for business, con App per tablet e smartphone
  • Office per smartphone: visualizzazione e modifica di documenti di Office in viaggio*
  • Gestione postazioniallineamento ad un’unica scadenza di ogni nuova postazione
  • Fatturazione unica italiana: con possibilità di fatturazione trimestrale anticipata per almeno 50 postazioni
  • Archiviazione e condivisione dei file con 1 TB di spazio per utente
  • Massima sicurezza dei dati
  • Supporto tecnico

*Accesso, modifica e visualizzazione di documenti di Word, Excel e PowerPoint su iPhone®, telefoni Android e Windows Phone. Uso delle app OneNote, OWA, Lync Mobile e SharePoint Newsfeed nella maggior parte dei dispositivi. Queste app per dispositivi mobili non richiedono un abbonamento, ma possono avere altri requisiti.

Disponibile la registrazione del webinar Wacom – Digital Workflow in ambito Fashion and product Design

E’ disponibile la registrazione del webinar Wacom – Digital Workflow in ambito Fashion and product Design a questo indirizzo:

http://meet51371727.adobeconnect.com/p87chldjfvu/

 

 

 

 

 

Nuova promo Acrobat DC Vip

BG&Partners, fino al 3 giugno 2016 (ore 12), riserva uno sconto esclusivo del 15% a chi acquista minimo 10 postazioni di Adobe Acrobat DC Vip. Per ordini superiori alle 50 postazioni sono previsti ulteriori sconti. Richiedi subito il tuo preventivo!

**La promo è soggetta ad approvazione del produttore.

Omni-Channel, Multi-Channel e Cross-Channel Marketing: l’evoluzione della Customer Experience

Internet oggi è una dimensione molto diversa rispetto a qualche anno fa. Le funzionalità e le possibilità si sono evolute, e così è accaduto anche alle aspettative del consumatore. Ecco perché le aziende devono stare sempre un passo avanti per poterle soddisfare. Oggi è possibile non solo fornire opportunità ai propri utenti su piattaforme multiple, ma addirittura predire la loro posizione all’interno del sales cycle e offrire informazioni e incentivi appropriati al momento giusto.

In principio fu il “Multi-Channel”
E’ noto che i clienti si collegano al business tramite canali multipli. Dal cartellone pubblicitario al sito web, dalla brochure al negozio fisico, se un’azienda non comprende che i suoi clienti possono giungere da canali differenti, allora sta perdendo molti legami potenziali. Il business è multi-canale da molti anni, ma negli ultimi tempi il numero di sorgenti è cresciuto vertiginosamente e i social network e il mobile sono diventati la norma. E’ evidente che ormai i consumatori utilizzano canali multipli per il loro shopping e che, quanti più canali riescono a trovare, tanta più familiarità sviluppano con prodotti e servizi, e quindi con il brand.

Cross-Channel: unificare il messaggio
Oggi i clienti chiedono esperienze ancora più personalizzate e customizzate, specialmente sui device mobile. Un’azienda che utilizza una strategia Cross-Channel possiede un’identità consistente su ogni canale. Che sia visualizzato da desktop, laptop o telefonino, tramite app o negli in-store screen, il suo messaggio appare facilmente riconoscibile ovunque. Oggi i clienti devono avere la possibilità di cominciare ad acquistare un prodotto sul loro dispositivo mobile ma anche la possibilità di continuare l’acquisto su qualsiasi altro canale, anche fisico: la customer experience è sempre più ricca.

Omni-Channel: passare dal punto di vista dell’utente
Ogni azione svolta nel mondo digitale lascia dietro di sé tracce di dati e di performance che costituiscono una panoramica sulla customer experience. Utilizzando gli analytics i marketer riescono a comprendere a fondo ciò che motiva e che soddisfa i clienti e riescono a prevedere i loro bisogni e desideri. Ma l’esperienza omni-channel fa di più. Un cliente, per esempio di un fast food, può esaminare il suo pasto da un menù virtuale e inserirlo nel carrello, usare un coupon, arrivare al ristorante, ritirarlo e ricevere una ricevuta elettronica. Oppure un cliente può avere la possibilità di mettere i suoi articoli nel carrello e poter continuare ad acquistare da un altro dispositivo senza dover interrompere il processo di acquisto.

Cambiare il volto del brand per una Omni-channel Experience
Per creare una marketing experience di successo occorre sviluppare una strategia in cui tutti i team collaborino insieme. Dal reparto marketing passando per il merchandising, dal product team ai reparti IT.
Ecco come muovere i primi passi:

  1. Comprendi i tuoi clienti – avvia ricerche e perform test per capire come si muovono gli utenti
  2. Ricava i dati – usa gli analytics per misurare e scegliere quali elementi ti servono
  3. Crea segmenti di utenti in base ai diversi gusti e i diversi modi in cui amano interagire
  4. Fa in modo che i canali social siano sempre aggiornati e pertinenti
  5. Inserisci i tuoi prodotti (o i servizi) in un catalogo chiaro e semplice
  6. Crea un sistema CRM robusto, non solo per tracciare e contenere dati ma anche per fornire una customer service experience eccezionale

Adobe Connect ancora una volta primo in classifica nel report Gartner

Ancora una volta Adobe Connect viene premiato con il Top Score nel report Gartner “Critical Capabilities for Web Conferencing”. Il report valuta capacità critiche come host control, client experience e integrations.

Clicca qui per vedere la classifica completa.

Adobe annuncia AEM Mobile

In occasione del Mobile World Congress 2016 di Barcellona, Adobe ha annunciato Adobe Experience Manager Mobile, la soluzione più completa nella produzione e gestione delle enterprise App. Al giorno d’oggi la panoramica delle soluzioni offerte alle aziende appare piuttosto frammentata: esistono tool per lo sviluppo, per il design, per la User Experience o per User Interface, e così via, una diversificazione che genera dispersione di sforzi (dovendo inserire nel processo team e flussi differenti) e di tempo.
Per questo nasce AEM Mobile, capace di ridurre drasticamente il time to market e allo stesso tempo in grado di semplificare il modo di attrarre e coinvolgere gli utenti. Niente di più efficace in termini di flusso e sforzi per spingere la propria azienda ad andare avanti. Ad andare oltre.

Da DPS a AEM Mobile
La nuova soluzione unisce le già affinate capacità della DPS 2015 a quelle di AEM Apps ed aggiunge nuove funzionalità. In particolare:

  • Utilities per fornire ai diversi team e agli impiegati applicazioni connesse ai CRM (Customer Relationship Management), agli ERP (Enterprise Resource Planning) e ai PIM (Product Information management)
  • Centralizza le applicazioni dell’azienda gestendone il ciclo vitale da una dashboard unificata
  • Integra le funzionalità dei device per rendere le app efficaci sia per i dipendenti che per i clienti usando Apache Cordova, come fotocamera, contatti, file e location services.

Mobile World Congress 2016

BG&Partners in questi giorni è a Barcellona per il Mobile World Congress 2016, il più grande evento mondiale dedicato al mobile.

Dalle 400 startup più innovative del mondo alla presentazione dei prodotti e delle tecnologie più all’avanguardia, domotica, internet of things, tutto governato da un unico strumento, il sovrano del futuro. In una vetrina, in una sorta di museo del telefonino, si può osservare il primo telefono cellulare mai realizzato: è della Samsung, si chiamava SH-100 e fu prodotto nel 1988. E poi ancora, l’annuncio del 5G, il nuovo standard per la trasmissione di dati ad alta velocità su rete cellulare, che in futuro si affiancherà all’attuale 4G, e molto altro ancora.