DPS2015. Una social sharing experience migliorata

Con Digital Publishing Solution 2015, Adobe ha saputo rendere l’esperienza del social sharing ancora più versatile ed efficace. Gli utenti possono finalmente condividere i contenuti delle App #madewithDPS su Evernote, LinkedIn e altri canali, oltre ai classici Twitter e Facebook.

DPS2015 dà alle aziende la possibilità di scegliere tra diverse esperienze di sharing: una modalità “direct-to-web“, che indirizza l’utente direttamente al contenuto sul sito web, o una landing page dinamica creata automaticamente. Il costante aggiornamento della piattaforma (che tiene sempre conto dei feedback degli utilizzatori) ha portato alla definizione di una landing page dal design ancora più reattivo e dinamico che riesce a rendere l’esperienza dello sharing veloce, intuitiva e piacevole. La landing page permette inoltre di collegare all’articolo ulteriori contenuti, che possono essere visualizzati anche dagli utenti che non hanno ancora installato l’App.

Il vero vantaggio di DPS2015 è l’opportunità di abilitare la condivisione social senza dover riprogrammare l’App, semplicemente abilitando la funzione dal pannello di controllo. Altro vantaggio del nuovo release è la possibilità di usufruire dei nuovi social analytics report, un’analisi potenziata dei risultati delle condivisioni: dal coinvolgimento degli utenti all’impatto dei post sui vari canali social fino all’engagement di nuovi utenti.

Leggi l’articolo originale

Per saperne di più