Articoli

Adobe annuncia AEM Mobile

In occasione del Mobile World Congress 2016 di Barcellona, Adobe ha annunciato Adobe Experience Manager Mobile, la soluzione più completa nella produzione e gestione delle enterprise App. Al giorno d’oggi la panoramica delle soluzioni offerte alle aziende appare piuttosto frammentata: esistono tool per lo sviluppo, per il design, per la User Experience o per User Interface, e così via, una diversificazione che genera dispersione di sforzi (dovendo inserire nel processo team e flussi differenti) e di tempo.
Per questo nasce AEM Mobile, capace di ridurre drasticamente il time to market e allo stesso tempo in grado di semplificare il modo di attrarre e coinvolgere gli utenti. Niente di più efficace in termini di flusso e sforzi per spingere la propria azienda ad andare avanti. Ad andare oltre.

Da DPS a AEM Mobile
La nuova soluzione unisce le già affinate capacità della DPS 2015 a quelle di AEM Apps ed aggiunge nuove funzionalità. In particolare:

  • Utilities per fornire ai diversi team e agli impiegati applicazioni connesse ai CRM (Customer Relationship Management), agli ERP (Enterprise Resource Planning) e ai PIM (Product Information management)
  • Centralizza le applicazioni dell’azienda gestendone il ciclo vitale da una dashboard unificata
  • Integra le funzionalità dei device per rendere le app efficaci sia per i dipendenti che per i clienti usando Apache Cordova, come fotocamera, contatti, file e location services.